Orari: Aperto tutti i giorni dalle 09:30 alle 24   Via Cesare Battisti, 138 - Ponte Arche - Comano Terme (Trento)    Tel: +39 0465 702041   info@pizzeriadonpedro.com         

Ciao da Cristian, sempre dal Don Pedro!

Siamo sempre al lavoro per cercare nuovi prodotti e nuove ricette per te, e per noi 

Oggi ho deciso di portarti a fare un giro! Un “tour” virtuale nel nostro territorio, lo stesso che ci regala dei veri e propri miracoli della natura, che umilmente trasformiamo per te al Don Pedro!

Il Tour dei prodotti Trentini, partendo e finendo al Don Pedro!

Partiamo da Comano Terme, il paesino dove ha sede il Don Pedro, e da lì ci spostiamo in lungo e in largo, per farti conoscere la valle e tutto quello che c’è di buono da mangiare!

Ma prima di spostarci da Comano Terme, diamo un occhio all’attrazione turistica più importante: le terme stesse!

Anche alle Terme di Comano si mangia!

Anzi, si beve. Ma niente vino, bevande alcoliche o pozioni polisucco, si beve acqua!

Esatto, la nostra acqua termale, che potrai bere direttamente dalla fonte. Il viaggio sarà lungo, avrai bisogno di liquidi 🙂

Adesso che ti sei abbeverato, seguici, andiamo verso il Lomaso, il Bleggio, Stenico e San Lorenzo in Banale!

Via spediti verso il Lomaso! Lì è il regno delle aziende agricole che coltivano piccoli frutti, patate (c’è anche una festa dedicata alle patate!) e ortaggi.

Per chi ama la carne, ci sono diverse stalle che macellano e producono carni, salumi e li vendono direttamente.

Proseguendo, andando sempre nella stessa direzione, ci troviamo a Stumiaga, dove puoi trovare il miele e il mais, altri due doni della natura trentina. Proseguendo ancora un poco arriviamo a Fiavè, c’è un ‘azienda che si occupa di formaggio trentino, di ogni forma e sorta!

Quando arriviamo a Fiavè possiamo decidere di andare verso Tenno, dove producono olio e vino (organizza una qualche degustazione in cantina!) oppure proseguire verso sud, dove c’è Pranzo, famosa per i suoi marroni.

Da Fiavè possiamo andare anche verso il Bleggio dove ci sono parecchie aziende agricole, chi si occupa di piccoli frutti, di ciliegie e di frutta in genere.

Per chi ama l’arte, poco più lontano c’è un piccolo paesino, Balbido, che ha le facciate delle case ricoperte da dei dipinti. Due foto veloci e proseguiamo spediti, andiamo verso Rango, dove troviamo le noci (Rango è anche il paese dove l’inverno si fanno i mercatini di Natale) famosi in tutta Europa.

A Madice troviamo un ‘azienda che fa i salumi, dal famosissimo Speck trentino, al lombo, al Fiocco tutti rigorosamente di carne di maiale, anche al Bleggio si prepara il vino e ci sono coltivazioni di mele e noci.

Ma dopo tutto questo viaggiare tra le meraviglie trentine, sarai stanco e affaticato. È ora di tornare alla base!

Ma prima, ti tocca andare verso Stenico (anche qui puoi trovare un bellissimo castello da visitare del XII secolo) e tra Stenico, Seo e Sclemo trovi produzioni di patate, mele e vino.

Ci avviamo verso San Lorenzo Dorsino altro paese della zona, diventato famoso per essere uno dei “Borghi più belli d’Italia” e sopratutto per la Ciuiga, un salume povero nato dalle parti che avanzavano del maiale che si mescolavano con le rape!

La Ciuiga è un prodotto così particolare e così legato al territorio da aver meritato un posto d’onore nella famiglia Slow Food, e a Novembre c’è una festa a lei dedicata che attira ogni anno tantissimi visitatori!

Spero che il giretto tra i nostri prodotti tipici ti sia piaciuto.

E ricorda: se hai bisogno di ristoro e di una buona mangiata, il Don Pedro è l’ideale per assaggiare tutti i prodotti che nel viaggio hai solamente mirato.

Noi siamo parte integrante del Trentino, e scegliamo dai piccoli produttori quanto più possibile, per portarti nel piatto la vera esperienza trentina.

È vero, siamo dei montanari DOC, ma ci piace essere ospitali e accoglienti!

Infatti, quando verrai ad assaggiare i nostri piatti fatti con i prodotti del territorio, ricordati di iscriverti alla nostra news letter e riceverai un pacco regalo!

Con due prodotti trentini, selezionati da noi, per te.

Sperando che il tour non sarà solo virtuale, ti aspettiamo!

Cristian
Don Pedro

Pin It on Pinterest